Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Il Comune di Campo Ligure ha ottenuto la Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Feed Rss

News

27/01/2019

Giornata della Memoria

Oggi 27 Gennaio, 'Giornata della Memoria' anche il nostro Comune commemora le vittime dell'olocausto. continua »

20/12/2018

Illuminazione Pubblica via Molinetto

Segnaliamo problemi all'impianto di illuminazione pubblica di Via Molinetto/Via Pian del Rosso. Data la natura del guasto saranno effettuati lavori di sistemazione in via temporanea in attesa di poter effettuare il completo ripristino.


Prossimi eventi
Valida il codice di marcatura della pagina [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Valida i fogli di stile di questo sito [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Dichiarazione di conformità al Livello Doppia-A delle Linee Guida per l'Accessibilità dei Contenuti per il Web 1.0 [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra]

» Oratorio di Nostra Signora Assunta

CULTURA > Chiese > Oratorio di Nostra Signora Assunta

Sulla piazza dedicata ai Martiri della Benedica (siamo, grosso modo, fra la piazza principale del Paese e il castello) si affaccia l’Oratorio di Nostra Signora Assunta, menzionato la prima volta in un documento del 1585.

L’incendio appiccato al borgo dalle truppe genovesi e corse il 22 giugno 1600 danneggiò seriamente l’edificio, con la distruzione della “volta lignea intagliata e parte del ricco archivio in cui erano conservate preziose scritture e pergamene”, come ricorda l’abate Luciano Rossi nel suo “L’incendio di Campo”. L’impianto seicentesco fu completamente ricostruito verso la metà del Settecento. Si provvide in particolare all’allestimento dell’altare maggiore e degli altari di San Gaetano e del Santissimo Crocifisso. Il primo conserva un gruppo ligneo policromo, che rappresenta San Gaetano che riceve il Bimbo della Vergine e la secentesca statua lignea dell’Assunta di Ursino de Mari; il secondo un Crocifisso di scuola napoletana.