Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Il Comune di Campo Ligure ha ottenuto la Certificazione sistema di gestione ambientale ISO 14001:2004
Feed Rss

News

24/03/2017

Venerdì 7 Aprile ore 20.30 incontro Dott. Aceti

 continua »

07/03/2017

Ristrutturazione Palazzetto, Acquisto ex Sede C.M.

Ottenuto il finanziamento per la ristrutturazione e riqualificazione energetica del Palazzetto Comunale acquisizione ex sede della Comunita’ Montana continua »


Prossimi eventi
Valida il codice di marcatura della pagina [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Valida i fogli di stile di questo sito [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra] Dichiarazione di conformità al Livello Doppia-A delle Linee Guida per l'Accessibilità dei Contenuti per il Web 1.0 [attenzione: la pagina si aprirà in una nuova finestra]

» Taglio rami ed alberi prospicienti strade

Home > Taglio rami ed alberi prospicienti strade

ORDINANZA N. 11/2015

 
Visto l'art.29 del D.Lgs. 30 1992 n.285 (Codice della Strada) il quale prevede che I proprietari confinanti le strade hanno l'obbligo di mantenere le siepi in momo da non restringere o danneggiare la strada e di tagliare i rami delle piante che si protendono oltre il confine stradale e che nascondono segnaletica o che ne compromettano comunque la leggibilità dalla distanza e dall'angolazione necessarie.

Considerato che l'incuria degli alberi posti in prossimità della carreggiata costituisce pericolo per  l'incolumità dei cittadini oltre che un impedimento allo svolgimento del pubblico servizio quale il passaggio dei mezzi spazzaneve.

ordina con decorrenza immediata:

  • IL TAGLIO DEGLI ALBERI O RAMI che si trovano ad una distanza inferiore di metri 3 dai confini stradali o che possono comunque rappresentare un pericolo.
  • LA RIMOZIONE di ramaglie o alberi che per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa possano cadere sulla viabilità.

si avverte che chi viola suddette disposizioni relative all'art.29 del D.Lgs. 30 1992 n.285 (Codice della Strada) è soggetto a sanzione amministrativa del pagamento di una somma di Euro 143,19 ad Euro 572,76.

L'amministrazione Comunale, previa ingiunzione, in caso di inandempienza provvederà in esecuzione diretta con oneri, sanzioni ed interessi a carico dei proprietari secondo la legislazione vigente.

La Polizia Locale è gli altri agenti della forza pubblica restano incaricati della viglianza e dell'osservanza della presente ordinanza.

IL SINDACO.